cultura
Origini del caffè

Coffee-Map21Il caffè cresce tra i Tropici del Cancro e il Capricorno. Viene prodotto fino a 25 ° Nord e 30 ° Sud. Può crescere fino a un’altitudine di 2000 metri sul livello del mare ma fiorisce solo quando la temperatura sale sopra i 15 °. Le due tipologie principali sono: Coffea Arabica e Coffea Robusta.
Arabica:
La Coffea Arabica è una specie di caffè originariamente originaria delle montagne dello Yemen nella penisola arabica, da cui il nome, e anche degli altopiani sud-occidentali dell’Etiopia e del Sudan sud-orientale. È anche conosciuto come “caffè arabica”, “caffè di montagna” e “caffè arabica”. Si ritiene che la Coffea Arabica sia la prima specie di caffè coltivata dall’uomo, che cresce nell’Arabia sud-occidentale da oltre 1.000 anni.
Robusta:
La Coffea Canephora (Caffè Robusta) è una specie di caffè che ha le sue origini nell’Africa subsahariana centrale e occidentale. Viene coltivato principalmente in Africa e Brasile, dove viene spesso chiamato “Conillon”. Viene coltivato anche nel sud-est asiatico, dove i coloni francesi lo introdussero alla fine del XIX secolo.